Sinistro stradale: liquidati € 26.027,88 per una I.P. del 5% e danni al veicolo.

La Corte di Appello accoglie i motivi di appello del leso e liquida:
– il tributo IVA sull’importo liquidato per il danno al veicolo anche se le riparazioni dello stesso non sono state eseguite;
– la rivalutazione monetaria del danno patrimoniale;
– il danno da ritardo e, cioè, il lucro cessante per il mancato tempestivo risarcimento del danno;
– le spese di consulenza tecnica di parte redatte ante iudicium;
– le spese di lite del giudizio di primo grado e della C.T.U. medico legale compensate dal giudice di primo grado.

Leggi sentenza

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2015-2018 Studio legale Liguori & Liguori | P.IVA 08818721212

logo-footer

Seguici: