Insidia e trabocchetto: risarcimento del danno di € 24.675,63 per una I.P. dell’8%.

Il Tribunale:
– accoglie le tesi della danneggiata;
– rigetta le tesi del Comune;
– rileva la presenza di una sentenza non definitiva sull’an debeatur che aveva già riconosciuto la responsabilità esclusiva del Comune per la caduta del pedone per la presenza di una buca presente sul marciapiede della pubblica via;
– liquida alla danneggiata:
► il danno non patrimoniale mediante le tabelle di liquidazione del Tribunale di Milano;
► il danno emergente passato.

Leggi sentenza

© 2015-2018 Studio legale Liguori & Liguori | P.IVA 08818721212

logo-footer

Seguici: