Sinistro mortale: liquidati € 1.262.763,24, di cui € 825.085,00 ai due genitori ed € 437.678,24 ai due germani della vittima.

La Corte di Appello, in sede di seconda riassunzione dalla Cassazione, accogliendo il motivo di gravame dei danneggiati, ha accolto la loro domanda di mala gestio in senso proprio proposta in via surrogatoria, ex art. 2900 c.c., sostituendosi al danneggiante nell’esercizio dei suoi diritti verso l’impresa di assicurazione a carico della quale ha posto l’intero risarcimento del danno a dispetto del massimale di polizza di L. 50.000.000 (pari ad € 25.822,84).

Leggi sentenza

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2015-2018 Studio legale Liguori & Liguori | P.IVA 08818721212

logo-footer

Seguici: