Trasfusione di sangue infetto e morte del paziente: liquidati € 754.183,31, di cui € 619.655,74 ai genitori ed € 134.527,57 ai germani della vittima. Il Tribunale accoglie le tesi dei congiunti della vittima, rigetta quelle del Ministero della Salute e: – rigetta l’eccezione di prescrizione del diritto sollevata dal Ministero della Salute in quanto inammissibile…

Trasfusione di sangue infetto: liquidati € 673.194,00 per una I.P. iatrogena differenziale del 30% con perdita di chance di guarigione. Il Tribunale accoglie le tesi della paziente trasfusa e ritiene che: – l’ASL è tenuta a documentare la regolare provenienza del sangue adoperato per le trasfusioni di sangue; – l’assenza della relativa documentazione costituisce argomento…

Trasfusione di sangue infetto: liquidati € 296.575,51 per una I.P. iatrogena del 25% con personalizzazione del risarcimento. Il Ministero della Salute – è tenuto ad esercitare un’attività di controllo e di vigilanza in ordine alla pratica terapeutica della trasfusione del sangue e dell’uso degli emoderivati; – è responsabile per omessa vigilanza del danno conseguente alla…

Responsabilità della struttura ospedaliera per trasmissione del virus dell’epatite C: liquidati € 686.776,63, di cui € 584.971,79 al macroleso per una I.P. iatrogena del 50% con personalizzazione del risarcimento e liquidazione del danno morale e patrimoniale al minore, € 68.265,24 ai genitori ed € 33.539,60 al germano. Paziente affetto da colica addominale sottoposto ad intervento…

© 2015-2018 Studio legale Liguori & Liguori | P.IVA 08818721212

logo-footer

Seguici: