Trib. Milano 15/9/2021 n. 7297: responsabilità della struttura sanitaria per infezione nosocomiale. Paziente sottoposta ad intervento cardiaco di plastica mitralica nel corso del quale subìva la contaminazione da Stafilococco Warneri, evoluta in osteomielite sternale con successivo intervento demolitivo di asportazione della metà superiore dello sterno. Il Tribunale: – accoglie le tesi della danneggiata; – rigetta…

Responsabilità del chirurgo e decesso del paziente: risarcimento del danno di € 261.089,73 per la perdita del padre. Paziente sottoposto ad intervento chirurgico di bypass aorto-bifemorale a destra (per occlusione aortica iuxtarenale), durante il quale subìva la perforazione iatrogena del sigma con conseguente peritonite stercoracea. Il paziente veniva poi sottoposto ad un tardivo intervento chirurgico…

Infortunio mortale sul lavoro: risarcimento del danno di € 334.241,51 al padre della vittima. Il Tribunale: – accoglie le tesi del danneggiato; – rigetta le tesi del datore di lavoro e del direttore dei lavori; – ritiene che l’accertamento della penale responsabilità del direttore dei lavori per la morte del lavoratore caduto da un impalcatura…

Sinistro mortale: risarcimento del danno di € 124.989,56 ai quattro germani non conviventi della vittima. La Corte di Appello: – accoglie le tesi e l’appello dei danneggiati che avevano visto rigettare in toto la loro domanda nel giudizio di primo grado; – rigetta le eccezioni preliminari sollevate dall’impresa di assicurazione di improponibilità della domanda e…

Sinistro stradale: risarcimento del danno di € 236.013,54 per una I.P. del 30%, di cui € 144.451,68 differenziale rispetto alla rendita INAIL, poi in parte ridotto per il concorso colposo del danneggiato in ordine all’an debeatur. Il Tribunale: – accoglie le tesi del danneggiato; – rigetta le tesi dell’impresa di assicurazione; – disattende le conclusioni…

Danni al trasportato: risarcimento del danno di € 199.308,01, di cui € 182.708,01 al macroleso per una I.P. del 24% con personalizzazione del risarcimento ed € 16.600,00 alla madre. La Corte di Appello: – accoglie le tesi ed i motivi di appello principale dei danneggiati; – rigetta le tesi ed i motivi di appello incidentale…

Responsabilità del medico di Pronto Soccorso e morte del paziente: risarcimento del danno di € 723.895,35 alla moglie della vittima con personalizzazione del risarcimento. La Corte di Appello: – conferma la liquidazione di € 358.684,90 per: ► danno non patrimoniale da perdita del rapporto parentale; ► danno emergente per spese funerarie; ► danno non patrimoniale…

Sinistro mortale cagionato da veicolo non assicurato: risarcimento del danno di € 2.163.381,64, di cui € 901.411,55 ai due genitori morti pochi anni dopo ed € 1.261.970,09 ai quattro germani della vittima, poi ridotti del 30% per il concorso colposo della vittima e del terzo. Il Tribunale: – accoglie le tesi dei danneggiati; – rigetta…

Investimento di pedone: confermato il risarcimento del danno di € 1.676.397,99 per una I.P. del 76% con personalizzazione del risarcimento effettuato dal giudice di primo grado (Trib. S. Maria C.V. 9/5/2016 n. 1805). La Corte di Appello: – rigetta le tesi e l’appello dell’impresa di assicurazione; – accoglie le tesi del danneggiato (cittadino extracomunitario); –…

© 2015-2018 Studio legale Liguori & Liguori | P.IVA 08818721212

logo-footer

Seguici: