Responsabilità della struttura sanitaria e morte del paziente: risarcimento del danno di € 360.336,50 alla moglie convivente della vittima di anni 69. Paziente ricoverato con diagnosi di ingresso “cefalea nucale, profusa sudorazione”, morto nel corso del ricovero. La Corte di Appello: – accoglie le tesi e l’appello della danneggiata che aveva visto rigettare in toto…

Sinistro stradale: risarcimento del danno di € 150.144,26 per una I.P. del 28%. La Corte di Appello: – accoglie le tesi e l’appello del danneggiato che aveva visto rigettare in toto la sua domanda nel giudizio di primo grado; – rigetta le tesi dell’impresa di assicurazione e dei responsabili; – valuta congiuntamente tutti gli elementi…

Danni al trasportato: risarcimento del danno di € 446.092,48 per una I.P. del 40% con personalizzazione del risarcimento. La Corte di Appello: – accoglie le tesi ed il motivo di appello principale del danneggiato; – rigetta le tesi dei responsabili civili e dell’impresa di assicurazione; – dichiara inammissibile l’appello incidentale dell’impresa di assicurazione – con…

Sinistro stradale: risarcimento del danno di € 1.123.025,62 per una I.P. del 72% con personalizzazione del risarcimento, importo poi ridotto del 30% per il concorso colposo della vittima in ordine all’an debeatur. Il Tribunale: – accoglie le tesi del danneggiato; – rigetta le tesi dell’impresa designata; – ritiene che il conducente del veicolo non identificato…

Sinistro stradale: risarcimento del danno di € 168.495,09 per una I.P. del 32%, di cui € 61.370,32 differenziale rispetto alla rendita INAIL. Il Tribunale: – accoglie le tesi del danneggiato; – rigetta le tesi dell’impresa di assicurazione e del responsabile; – ritiene che l’automobilista che riparte dalla posizione di sosta sul lato sinistro della carreggiata…

Responsabilità della struttura sanitaria e morte del paziente: risarcimento del danno di € 1.624.683,09, di cui € 726.006,98 ai due figli, € 102.110,68 alla madre ed € 898.574,00 agli otto germani non conviventi della vittima di anni 57. Paziente affetto da patologie multi organiche pregresse (paziente in cardiopatia ipertensiva e in terapia psichica massiva). Il…

Responsabilità della struttura sanitaria e dell’ortopedico: risarcimento del danno di € 63.480,58 per una I.P. iatrogena dell’8%. Paziente affetta da lombosciatalgia e radicolopatia per spondilosi L4 – L5 con iperplasia e sclerosi dei processi articolari, sottoposta ad un non indicato intervento chirurgico di erniectomia e fissazione elastica. Il Tribunale: – accoglie le tesi della danneggiata;…

Responsabilità della struttura sanitaria e dell’ortopedico: risarcimento del danno di € 61.875,88 per una I.P. iatrogena del 10%. Paziente affetta da frattura scomposta pluriframmentaria del trochite e del collo chirurgico dell’omero destro, trattata con inadeguata riduzione incruenta e stabilizzazione di Desault molle. Il Tribunale: – accoglie le tesi della danneggiata; – rigetta le tesi della…

© 2015-2018 Studio legale Liguori & Liguori | P.IVA 08818721212

logo-footer

Seguici: