Sinistro mortale: confermato il risarcimento del danno di € 571.653,64 effettuato dal giudice di primo grado (Trib. Napoli 25/8/2016 n. 9532), di cui € 351.132,36 alla moglie ed € 220.521,28 al figlio della vittima. La Corte di Appello: – accoglie le tesi dei danneggiati; – rigetta le tesi dei responsabili; – ritiene che: ► il…

Sinistro stradale: risarcimento del danno di € 971.416,34 per una I.P. del 60%, di cui € 829.464,20 al macroleso, € 118.293,44 ai genitori ed € 23.658,70 alla germana, importi poi ridotti del 50% per il concorso colposo della vittima già accertato da un precedente giudicato in ordine all’an debeatur. Il Tribunale accoglie le tesi dei…

Sinistro stradale: risarcimento del danno di € 69.565,64 per una I.P. del 15%, importo poi ridotto del 50% per il concorso colposo della vittima già accertato dal giudice di primo grado. La Corte di Appello: – accoglie le tesi e l’appello del danneggiato; – rigetta le tesi dell’impresa di assicurazione; – ritiene inapplicabile la normativa…

Sinistro stradale: liquidati € 36.105,00, di cui € 34.005,00 al leso per una I.P. del 9% con personalizzazione del risarcimento ed € 2.100,00 per danno al motoveicolo. Il Tribunale accoglie le tesi dei danneggiati, rigetta quelle dell’impresa di assicurazione e: – ritiene esclusivo responsabile del sinistro stradale il conducente del veicolo che opera manovra di…

Sinistro stradale: la Suprema Corte di Cassazione accoglie le tesi ed il ricorso del danneggiato ed afferma i seguenti principi di diritto: – in caso di danno alla capacità lavorativa specifica al danneggiato spetta la liquidazione del danno da lucro cessante passato e futuro; – il danno da lucro cessante passato è quello che si…

Sinistro stradale: liquidati € 53.847,12, di cui € 51.413,60 per una I.P. del 14% ed € 2.433,52 per danno al motoveicolo, importo poi ridotto del 50% per il concorso colposo della vittima. Sono corresponsabili: – il conducente del veicolo che opera manovra di immissione nel flusso della circolazione provenendo da un luogo non soggetto a…

Sinistro stradale: liquidati € 192.649,09 per una I.P. del 28%. La Corte di Appello: – accoglie le tesi e l’appello della danneggiata; – ritiene inapplicabili i criteri risarcitori di cui all’art. 139 D.lgs. 7/9/2005 n. 209 per la liquidazione del danno non patrimoniale da invalidità temporanea; – applica per la liquidazione del danno non patrimoniale…

Sinistro stradale: liquidati € 119.106,72 per una I.P. del 28%, importo poi ridotto del 50% per il concorso colposo della vittima. E’ corresponsabile il conducente del veicolo per l’apertura della porta posteriore effettuata dal trasportato per discendere dal mezzo e la collisione con il motoveicolo che sopraggiunge da tergo ed opera manovra di sorpasso a…

Sinistro stradale: liquidati € 7.066,65, di cui € 4.966,65 per una I.P. del 3% ed € 2.100 per danno al veicolo. Il Tribunale accoglie l’appello del danneggiato e: – dichiara la nullità della sentenza di primo grado in quanto redatta e sottoscritta da un giudice diverso da quello innanzi al quale le parti avevano rassegnato…

Sinistro stradale: liquidati € 204.842,16 per una I.P. del 28% con personalizzazione del risarcimento. E’ responsabile il conducente del veicolo che opera manovra di conversione a sinistra, invade la semicarreggiata opposta e non concede la precedenza al motoveicolo favorito che proviene dall’opposto senso di marcia. Liquidati anche: – il danno da lucro cessante; – il…

© 2015-2018 Studio legale Liguori & Liguori | P.IVA 08818721212

logo-footer

Seguici: