Responsabilità del datore di lavoro per infortunio del lavoratore

I lavoratori, in caso di infortunio, usufruiscono della tutela I.N.A.I.L..

L’indennizzo I.N.A.I.L., però, non copre sempre ed in ogni caso tutti i danni subiti dal lavoratore.

Il lavoratore infortunato ha diritto ad ottenere dal responsabile – che talvolta può coincidere con il datore di lavoro – il risarcimento integrale del danno.

In caso di gravi menomazioni del lavoratore anche i suoi familiari hanno diritto ad ottenere il risarcimento del danno.

In caso di decesso del lavoratore i suoi familiari a carico hanno diritto ad ottenere l’indennizzo I.N.A.I.L. ed unitamente agli altri familiari il risarcimento del danno per il decesso del congiunto.

Lo Studio legale Liguori & Liguori offre con successo consulenza, assistenza e difesa su tutto il territorio nazionale sia alle vittime del lavoro ed ai loro congiunti, sia ai datori di lavoro al fine di far valere i loro legittimi diritti orientandoli ed indirizzandoli nella selva di norme e orientamenti giurisprudenziali.