Responsabilità del produttore per prodotti difettosi

I prodotti destinati all’utente-consumatore devono essere sicuri.

Il prodotto è sicuro quando, in condizioni di uso normali o ragionevolmente prevedibili, compresa la durata e, se del caso, la messa in servizio, l’installazione e la manutenzione, non presenti alcun rischio oppure presenti unicamente rischi minimi, compatibili con il suo impiego e considerati accettabili nell’osservanza di un livello elevato di tutela della salute e della sicurezza delle persone.

Ma non tutti i prodotti sono sicuri ed alcuni di essi sono difettosi ed in grado di provocare danni alla persona ed in alcuni casi anche la morte dell’utente-consumatore.

Il danneggiato da prodotti difettosi ha diritto ad ottenere il risarcimento del danno.

In caso di gravi menomazioni della vittima anche i suoi familiari hanno diritto ad ottenere il risarcimento del danno.

In caso di decesso della vittima i suoi familiari hanno diritto ad ottenere il risarcimento del danno per il decesso del congiunto.

Per ottenere il risarcimento l’utente-consumatore dovrà dimostrare:
– la difettosità del prodotto;
– il danno subito;
– il nesso causale tra difettosità del prodotto e danno subito.

Lo Studio legale Liguori & Liguori offre con successo consulenza, assistenza e difesa su tutto il territorio nazionale alle vittime dell’assunzione di prodotti difettosi ed ai loro congiunti al fine di far valere i loro legittimi diritti orientandoli ed indirizzandoli nella selva di norme e orientamenti giurisprudenziali.