Risarcimento del danno morale ai congiunti della vittima: il danno morale subito dai congiunti della vittima primaria per le lesioni subite da quest’ultima e provocatele dall’altrui fatto illecito è risarcibile

L’avv. Michele Liguori è stato uno dei primi avvocati a richiedere ed ottenere, in una causa da esso patrocinata, il risarcimento del danno morale subito dal congiunto della vittima primaria per le lesioni subite da quest’ultima e provocatele dall’altrui fatto illecito.

Il Tribunale di Roma, infatti, in tale causa patrocinata dall’avv. Michele Liguori ha accolto la relativa domanda ed ha affermato che “in caso di atto illecito che, pur senza provocare la morte del soggetto passivo, abbia comunque cagionato lesioni di considerevole entità, è risarcibile in favore dei congiunti del soggetto leso il diritto al ristoro del danno morale” (Trib. Roma 14/7/1994 n. 11114, D’Aniello/Le Assicurazioni d’Italia).

La Suprema Corte di Cassazione civile soltanto alcuni anni dopo tale precedente ha mutato completamente il suo orientamento ed ha riconosciuto per la prima volta il diritto dei congiunti del soggetto leso ad ottenere il risarcimento del danno morale (Cass. 23/4/1998 n. 4186).

Il principio, successivamente, è stato confermato da altri giudici di merito nelle seguenti ulteriori decisioni relative a cause patrocinate dall’avv. Michele Liguori:
– Trib. Napoli 7/8/2013 n. 9768;
– Trib. Napoli 22/3/2013 n. 3868;
– Trib. Napoli 11/3/2013 n. 3240;
– Trib. Napoli 4/1/2012 n. 119;
– Trib. Napoli 28/10/2010 n. 10821;
– App. Napoli 31/3/2010 n. 1172;
– Trib. Napoli 8/9/2009 n. 10081;
– Trib. Roma 27/5/2009 n. 11670;
– Trib. Napoli 18/4/2009 n. 5700;
– Trib. Napoli 4/11/2008 n. 11138;
– Trib. Napoli 7/10/2008 n. 10147;
– Trib. Napoli 12/9/2008 n. 9413;
– Trib. Napoli 24/6/2008 n. 7341;
– Trib. Napoli 19/5/2008 n. 5632;
– App. Napoli 9/4/2008 n. 1372;
– Trib. Napoli 30/7/2007 n. 8092;
– Trib. Napoli 14/6/2007 n. 6347;
– Trib. Napoli 25/8/2005 n. 8610;
– Trib. Napoli 17/1/2005 n. 468;
– Trib. Napoli 15/11/2004 n. 11677;
– Trib. Napoli 15/4/2004 n. 4310;
– Trib. Napoli 12/3/2004 n. 3055;
– Trib. Napoli 30/1/2004 n. 1258;
– Trib. Torre Annunziata 15/1/2004 n. 70;
– Trib. Milano 30/5/2003 n. 7408;
– Trib. Milano 5/7/2001 n. 7737;
– Trib. Napoli 13/3/2001 n. 3946;
– App. Napoli 28/3/2001 n. 893.
– App. Napoli 18/1/2001 n. 161;
– Trib. Napoli 11/2/1998 n. 1317, in Tagete, 1998, 4, 62 e in Giur. Napoletana, 1998, 5, 176;
– Trib. Napoli 31/12/1996 n. 10868, in Riv. Giur. Circ. Trasp., 1997, 830.

L’avv. Michele Liguori, in materia, ha dedicato uno specifico capitolo dei libri:
– Commentario al Codice delle Assicurazioni. R.C.A. – Tutela legale, Collana Tribuna Major, La Tribuna di Piacenza, II Ed., 2009, commento sub art. 140, par. V.3.3.4., 411 e segg.;
– Commentario al Codice delle Assicurazioni. R.C.A. – Tutela legale, Collana Tribuna Major, La Tribuna di Piacenza, 2008, commento sub art. 140, par. V.3.3.4., 314 e seg..

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2015-2018 Studio legale Liguori & Liguori | P.IVA 08818721212

logo-footer

Seguici: