Sinistro cagionato da veicolo non identificato: liquidati € 51.610,00 per una I.P. del 13% con personalizzazione del risarcimento. E’ responsabile l’automobilista anche non identificato che tampona il veicolo che lo precede nella marcia. Leggi sentenza

Assicurazione e furto di veicolo: il debito dell’impresa di assicurazione è debito di valore; liquidati il valore del veicolo maggiorato di interessi e maggior danno ex art. 1224 c.c. sotto forma di svalutazione monetaria; liquidata anche la parcella stragiudiziale del difensore. Leggi sentenza

Danni al trasportato: liquidati € 141.179,75 per una I.P. del 27%. Art. 2054 c.c. e presunzioni di colpa: operano in favore del trasportato. Leggi sentenza

Legge Pinto e durata irragionevole del processo: liquidati € 1.500,00. La Corte di Appello, accogliendo l’opposizione del danneggiato che aveva visto respingere il suo ricorso, ha affermato che il termine semestrale di decadenza per la proposizione del ricorso ha natura processuale e pertanto è soggetto alla sospensione feriale dei termini processuali. Leggi sentenza

Circolazione stradale: liquidati parcella stragiudiziale del difensore e spese di consulenza tecnica di parte redatta ante iudicium anche se ancora non pagate dal danneggiato. Leggi sentenza

Contratto riparazione veicoli, inadempimento contrattuale e risoluzione contrattuale: liquidati € 71.000,00. E’ responsabile il carrozziere che non ripara il veicolo a perfetta regola d’arte. Il contratto di riparazione del veicolo va dichiarato risolto per inadempimento del carrozziere che va condannato a: – restituire al committente l’intero importo percepito per la riparazione del veicolo; – pagare…

Circolazione stradale e competenza per territorio: la Suprema Corte di Cassazione, accogliendo il motivo di ricorso del danneggiato, ha dichiarato la competenza per territorio del Tribunale in precedenza adito, quale giudice di primo grado, per essere stata l’eccezione di incompetenza per territorio sollevata dall’impresa di assicurazione incompleta. Leggi sentenza

Circolazione stradale, assicurazione e spese di lite di resistenza: l’impresa di assicurazione del veicolo danneggiante deve rimborsare all’assicurato-danneggiante le spese di lite per resistere all’azione del danneggiato, ex art. 1917, 3° comma, c.c.. Leggi sentenza

Giochi e giostre: liquidati € 16.951,44 per una I.P. del 5% con personalizzazione del risarcimento. E’ responsabile la società che gestisce il Parco Acquatico per le lesioni subite dall’utente nell’utilizzo dell’acquascivolo. Leggi sentenza

© 2015-2018 Studio legale Liguori & Liguori | P.IVA 08818721212

logo-footer

Seguici: